Sembra che con la fase 2, che segue il lungo periodo di lockdown dovuto al SARS-CoV2, la situazione stia tornando pian piano alla normalità…

Settanta giorni, tutti noi chiusi in casa ad arginare la diffusione del coronavirus, mentre la natura si è ripresa degli spazi nelle nostre città: il territorio si è trasformato, grazie all’assenza delle persone e dei loro mezzi di trasporto. Gli animali e le piante ci hanno fatto capire che l’ambiente che siamo abituati a vedere è stato completamente asservito all’essere umano, ma contemporaneamente abbiamo capito, anche facendo finta di niente, che lo stesso ambiente vivrebbe meglio senza di noi, perché siamo noi ad aver bisogno della natura, non viceversa.
A Venezia l’acqua trasparente dei rii ha permesso di osservare, come in un acquario, le creature che li popolano, mentre i germani reali erano intenti a nidificare negli imbarcaderi ACTV.

Si parla di tornare alla normalità. Io spero che non succeda, perche significherebbe tornare a violentare sistematicamente l’ambiente in cui viviamo con inquinamento, consumismo, turismo di massa e guerre.
Le differenze tra lockdown e “normalità” sono evidenti; già il primo giorno della fase 2 sono ricominciate a sentirsi le sirene delle ambulanze dovute alla quotidiana strage sulle strade a opera dei veicoli a motore: è questa la normalità?


L’approccio di Venezia in Vela è sempre stato differente, anche per questo ti invito a prenotare la tua uscita in barca a vela in Laguna per ammirare le sue bellezze in modo sostenibile.

Seppur con una certa dose di scaramanzia prevedo di riprendere le uscite a vela in Laguna i primi di giugno, dando per certa la possibilità di noleggio della barca a Venezia per gruppi già formati da amici o famiglie.

È  opinione di tutti gli esperti che il virus difficilmente si trasmetta all’aria aperta, inoltre al mare con il caldo questo rischio è estremamente basso.
Nonostante ciò a bordo troverete dispositivi di protezione per abbassare ulteriormente questo rischio:
-misurazione a distanza della temperatura degli ospiti che salgono a bordo;
-disponibilità di mascherine e visiere protettive;
-sterilizzatore a infrarossi per gli oggetti di uso comune.

Approfitta subito dell’offerta 2X1!
Acquista un voucher valido fino al 31/10/2021.

Venezia in Vela di Marino Coltro • CCIAA Udine REA 287067 • P.IVA: 02772730301 • PEC: veneziainvela@pec.it