Se vogliamo datare la nascita di Venezia diciamo che essa è avvenuta il 25 marzo 421, coincidente con la posa della prima pietra della chiesa di San Giacometo, presso Rialto. Sono passati 1599 anni; quasi millesei, direbbe Massimo Troisi…

In realtà la conformazione della città così come la conosciamo andò dal VI al IX secolo. Possiamo ritenere (la nascita e la prima evoluzione di Venezia è ancora per certi versi oscura e poco documentata) che in quel periodo vi fosse un primo insediamento nella zona poi diventata il centro della città: Rivo alto.

Le città legate alla sua nascita e crescita erano quelle della X provincia romana Venetia et Histria, un ampio territorio abitato per la maggior parte da veneti ed histri.
Le due successive migrazioni di questi popoli, che popolarono la Laguna, furono dovute alle due successive invasioni dell’Italia del nord, prima da parte dei Goti (539) e successivamente dei Longobardi, che scesi dalle alpi Giulie, conquistarono gran parte delle terre a nord del Po, con l’eccezione, in Veneto, di Padova, Monselice, Oderzo, Altino e Concordia, che saranno a loro volta sottomesse a partire dal 600.

Per approfondire: La storia di Venezia e della sua Laguna

Venezia in Vela di Marino Coltro • CCIAA Udine REA 287067 • P.IVA: 02772730301 • PEC: veneziainvela@pec.it