La crociera prevede il trasferimento da Grado alla costa istriana (15 miglia), per spendere una giornata a Pirano e una lungo la ciclabile Parenzana, l’ex ferrovia che correva tra le dolci e spettacolari alture che contornano gli abitati di della costa, permettendo la visita di Isola e Capodistria, due belle città ricche di storia e interessi. Punto di appoggio è il nostro appartamento galleggiante.

La cultura enogastronomica e i prodotti della terra istriana ti aspettano per aggiungere un tocco di gusto alla tua vacanza culturale.

Dettagli della vacanza

Imbarco venerdì pomeriggio 29 ottobre a Grado / sbarco lunedì 1 novembre pomeriggio a Grado.

Prezzi: 250 euro a persona
incluso: 3 notti e 3 giorni a bordo con sistemazione in cabina doppia, compresa biancheria da letto/bagno e uso delle attrezzature della barca.
non incluso (da condividere con cassa comune):
porti (Pirano / Portorose, circa 50/70 euro a notte per due notti);
noleggio biciclette (circa 20 euro al giorno)
carburanti (10 euro/ora uso motori), cambusa.

NOTE.

Raggiungere Grado con i mezzi pubblici. Scendere alla stazione ferroviaria di Cervignano; di fronte c’è la fermata delle linee ARRIVA – SAF che ti portano all’autostazione di Grado.
In alternativa alla bici classica c’è la possibilità della pedalata assistita, oppure la linea di bus costiera che permette di raggiungere tutte le località in breve tempo.
Il percorso tra Pirano e Capodistria passa all’interno della Riserva di Strugnano:  lungo circa 15 kilometri e con dislivelli  limitati, è un percorso adatto a tutti, anche a bambini e adulti non allenati.

Il mandracchio di Grado