Visita dei luoghi più veri e affascinanti

La Certosa è una piattaforma di partenza ideale per godere della città e delle isole della Laguna.
Arrivando al pontile ACTV dell’isola (fermata Certosa), Di fronte a te puoi vedere, da sinistra, le darsene di sant’Elena con dietro l’istituto militare nautico Morosini, l’isola di san Pietro con la maestosa cattedrale e l’Arsenale.
In due giorni si possono visitare questa zona e alcune  isole della Laguna.

Il programma prevede l’imbarco la sera con un giro in città per aperitivo; cena in uno dei bàcari o trattorie nelle vicinanze o a bordo della barca.
La mattina è dedicata alla visita dei dintorni, dopo la colazione nel con una delle escursioni possibili al forte di Sant’andrea o al mercato di Castello San Piero e il salperemo nel pomeriggio con destinazione laguna nord, visitare MuranoBurano e passare la notte a Torcello.
L’ultimo giorno si salpa per raggiungere a vela il mare aperto e la laguna centrale con la possibilità di visitare una delle isole della laguna centrale: Alberoni, San Lazzaro degli armeni o san Servolo.

Cosa potrai vedere.

CastelloCASTELLO

L’ormeggio della barca, nell’isola della Certosa, permette di raggiungere San Pietro di Castello in 10 minuti. Soprattutto per chi è già stato nei classici percorsi turistici della città, scoprire le zone più autentiche sarà la scoperta degli aspetti più caratteristici di Venezia.

Sant'AndreaISOLA DI SANT’ANDREA

Il forte rappresenta uno dei simboli della potenza navale veneta.
Camminare tra i suoi passaggi nascosti e sopra le sue casematte rievocando la storia di questo luogo è davvero un’esperienza affascinante.

 MURANO 
La sua storia è legata all’industria del vetro quando per decreto, nel 1291, tutti i forni di Venezia furono trasferiti a Murano, ove peraltro c’era già una tradizione centenaria nella lavorazione della silice.
Murano è un pezzo di Venezia con calli larghe e ariose, campi verdi ampi e soleggiati.

San Francesco del DesertoSAN FRANCESCO DEL DESERTO

L’isola è un’oasi di pace, abitata da una decina di francescani.   Un frate vi guiderà alla scoperta dei suoi monumenti e della sua storia.
Visite guidate ad offerta libera ogni giorno.

 

CertosaCERTOSA

La sua storia la vede da sempre via preferenziale per l’ingresso in Laguna. Il suo suo bosco è ricco di specie arboree, autoctone e orientali: Robinia, bagolaro, gelso, pioppo bianco e nero, frassino, ligustro giapponese e canna di palude. Il bosco è popolato da numerose comunità di lepriuccelli e una colonia felina.

Sant'Erasmo

Sant’ERASMO
Sant’Erasmo è la seconda isola, per estensione, della Laguna Veneta.
Conosciuta come l’orto e la spiaggia (del Bacàn) di Venezia, quest’isola si affacciava un tempo sul mare, prima della costruzione della diga Nord del porto di Lido, che ha creato la lingua di terra di Treporti.

BuranoBURANO

La città-isola che conta circa 7000 abitanti è la più affollata tra le isole della laguna nord. Da sempre borgo di pescatori, famosa in tutto il mondo per l’arte del merletto, oggi vede nel turismo la sua prima fonte di reddito. L’armonia dei suoi colori, il calore che irradiano le sue calli in tutte le stagioni e  l’accoglienza dei suoi abitanti, danno a Burano  un fascino indimenticabile.

 

MazzorboMAZZORBO

È collegata a Burano con un ponte di legno. Quasi ignorata dalle orde di turisti mordi e fuggi, che credono questo lembo di terra rettangolare sia una propaggine di Burano, era chiamata un tempo Maiurbium (= città maggiore). Oggi conta circa trecento abitanti, alcuni dei quali residenti nei complessi abitativi costruiti di recente nella parte SE dell’isola.

 

Barca a VelaGIRO DEL LIDO

Laguna, mare, bocche di porto: una bella veleggiata davanti ad una delle più belle spiagge d’Italia, con sullo sfondo i lussuosi alberghi e le ville in stile liberty. Per il pranzo ci porteremo agli Alberoni, piccolo borgo all’estremità occidentale dell’isola, proseguendo poi per il canale dell’Orfano sfilando le isole di San Clemente, san Lazzaro e san Servolo.

 

San Servolo

San SERVOLO 

Questa isola poco conosciuta è un mix incredibile di offre storia, natura e atmosfera.
Un paio d’ore dedicate a esplorare questo lembo di terra che ricorderai per sempre.


Prezzi: due notti e due giorni

€ 200, una persona,
€ 380, 2 persone,
€ 540, 3 persone,
€ 680, 4 persone,
€ 800, 5 persone.

Imbarco: dalle 1800 circa.          Sbarco: entro le 1900.
Incluso nel prezzo: Skipper, una escursione a Venezia e crociera in Laguna; due pernottamenti, ormeggio porto base,  pulizia finale.
Escluso: Cambusa e tutto ciò che non è espressamente incluso.
Biancheria letto e bagno, su richiesta: 5 €/pax.

Informazioni sulla prenotazione

Prenotazione e Cancellazione – Termini e condizioni